Vinile Mania | La Storia del Disco | La Cura e la Pulizia dei Vinili | Contattaci | Links

La Storia del Disco

La Nascita dei Dischi a 33 e 45 Giri

Nel 1887 avviene il battesimo ufficiale del grammofono, l'apparecchio utilizzato per oltre un secolo per l'ascolto della musica.

Dopo il nobile antenato sono arrivati giradischi portatili, mangianastri, lettori cd ed iPod, ma per alcuni il più prezioso strumento per godere della musica resta il grammofono sul quale inserire un antico vinile.

Il successo mondiale del giradischi è, infatti, proceduto di pari passo con il miglioramento dei dischi in vinile che nel secondo dopoguerra si diffusero a grande velocità in tutti i paesi.

La patria del vinile sono gli Stati Uniti dove, già alla fine degli Anni Quaranta, vennero messi in vendita i primi dischi nell'inedito formato e dal vecchio al nuovo continente il passo fu breve.

Prima il 45 giri, per tutti il singolo, e successivamente il 33 giri, il Long Play che conteneva diversi successi da riascoltare migliaia di volte.

I singoli e gli LP portarono così l'intramontabile musica degli anni Sessanta in ogni locale ed in ogni casa, accrescendo sempre più lo spazio a disposizione dei cantanti per incidere la propria voce e dei musicisti per incantare con i propri assoli e migliorando al contempo la qualità del sonoro.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio